top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreConfapi Lombardia

Luigi Sabadini nuovo Presidente Unionmeccanica Confapi


Il Consiglio Nazionale di Unionmeccanica Confapi, riunitosi il 18 aprile a Roma, ha eletto Luigi Sabadini alla presidenza dell’Unione di Categoria per il triennio 2023-2026.

Luigi Sabadini, lombardo, cinquantanove anni, è titolare della Trafilerie di Valgreghentino S.p.a., in provincia di Lecco. L’azienda si occupa della produzione, mediante tecnologie moderne e innovative, di fili di acciaio destinati all'uso industriale. Sabadini, già Presidente dell’Associazione Api Lecco, oggi è Presidente di Confapindustria Lombardia e componente della Giunta di Presidenza nazionale.

“Ringrazio i colleghi del Consiglio per la fiducia accordatami - ha dichiarato -. Ci attendono sfide importanti: oltre al rientro dei problemi causati dagli elevatissimi costi energetici e delle materie prime, dobbiamo impegnarci anche per il prossimo rinnovo del contratto di categoria che non dovrà focalizzarsi solo sugli aspetti economici, ma puntare anche su un rinnovamento di tipo culturale che preveda scelte coraggiose. Al problema della mancanza di manodopera nelle aziende - ha aggiunto Sabadini - dobbiamo rispondere con sempre maggiori investimenti in formazione che dovrà riguardare finanche gli stessi imprenditori. Ma sarà fondamentale anche prevedere nuove forme di collaborazione tra il mondo scolastico e quello aziendale. Abbiamo tanto lavoro davanti a noi - ha concluso -, la prossima Giunta sarà quindi composta da imprenditori competenti e disponibili a dare il proprio contributo per la categoria. Una squadra di lavoro con ampie deleghe, e rappresentativa di tutto il territorio e di tutte le realtà aziendali del nostro comparto”.

4 visualizzazioni0 commenti

Komentar


bottom of page