• Slide

“Cambiare il mercato del lavoro”

(Simone Rasetti)  – “Una proposta importante, che io vorrei estendere, per creare un modello da applicare al mercato del lavoro nel suo complesso”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, commentando positivamente la proposta di un tavolo sul lavoro per Expo, avanzata dal segretario lombardo della Cisl durante il convegno organizzato, questa mattina, per ricordare l’attualità del pensiero di Marco Biagi, il giuslavorista ucciso dalle Brigate rosse il 19 marzo di 12 anni fa. “E’ importante che questo invito sia arrivato oggi, nell’anniversario del tragico assassinio di Marco”, ha sottolineato il presidente, proponendo di andare anche oltre le questioni contrattuali legate all’Esposizione universale del 2015. “La riforma Biagi è incompiuta, non si è ancora fatto quello ‘Statuto dei lavori’ che era la novità assoluta e la svolta vera nel mondo del lavoro. Il ‘Jobs act’ è deludente da questo punto di vista e io voglio raccogliere la sfida lanciata dalla Cisl lombarda: facciamo un tavolo per innovare, non solo per Expo, ma per creare un modello che possa servire al mondo del lavoro italiano che possa renderlo più competitivo, più inclusivo, con maggiori opportunità”. “Ne parleremo già venerdì – ha anticipato – in occasione del confronto che ho voluto organizzare con le parti sociali sul primo anno della mia Giunta”.

You may also like...