• Slide

Colombo: sul territorio per far conoscere le novità del CCNL

Tutti intorno a un tavolo per mettere insieme competenze, energie e idee per sfruttare al meglio le occasioni di crescita offerte nell’ambito del rinnovo del CCNL per dirigenti e quadri superiori delle piccole e medie aziende produttrici di beni e servizi. Confapi e Federmanager hanno avviato infatti un’importante azione promozionale al fine appunto di rilanciare lo strumento contrattuale: da una parte valorizzando le figure manageriali quale fattore di accrescimento competitivo  per le imprese, dall’altra implementando gli strumenti della bilateralità in particolare relativamente ai temi della formazione e dell’aggiornamento culturale-professionale (Fondo dirigenti PMI), della formazione in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro (Fondazione IDI), del welfare integrativo (Fondo Sostegno al Reddito) e della previdenza complementare (Previndapi), sanità integrativa (Fasdapi), responsabilità civile e/o penale connessa alla prestazione (Fasdapi). “E’ stata una riunione altamente produttiva – sottolinea Franco Colombo, componente della giunta di presidenza di Confapi con delega alle relazioni industriali – siamo usciti con la decisione, tra le altre, di organizzare un evento in ogni territorio rappresentato (a partire da Varese, Lecco e Brescia) per presentare le novità del contratto data l’alta percentuale di aziende e dirigenti interessati al sistema della bilateralità alla presenza di imprenditori, manager, consulenti del lavoro e commercialisti”. Al tavola, tra gli altri, erano presenti il presidente di Federmanager Giorgio Ambrogioni e il direttore generale Mario Cardoni; con loro i presidenti degli enti bilaterali.

nh

You may also like...